Cerca sul sito

Italico Tradizionale

(20 recensioni dei clienti)

Prezzo cadauno

1,00

Condividi questa pagina:

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook

Il nuovo sigaro di MOSI, l’Italico TRADIZIONALE esce in pacchetto da 5 sigari interi ad un prezzo molto concorrenziale di 5 euro.

Il tabacco kentuky usato per questo sigaro è tutto italiano fascia veneta e ripieno beneventano che, personalmente, reputo si tratti di un tabacco anche di qualità offerto a un prezzo molto conveniente.

Descrizione

La fascia si presenta di marrone chiaro con qualche nervatura, a crudo avvertiamo sentori vegetali che ricordano molto il fieno

L’inizio con i sentori vegetali che ricordano il tiraggio a crudo col aggiunta di una bella piccantezza il sigaro è molto morbido l’ingresso del fumo è dolce, la forza contenuta (1 su 5).

Proseguendo nella fruizione e avvinandosi alla pancia compare una nota acida non fastidiosa che aiuta la salivazione la piccantezza rimare e nascoste tra le righe si possono avvertire delle note di cacao amaro, il fumo è abbondante la forza media (3 su 5) proseguendo nella pancia possiamo avvertire un affievolirsi della piccantezza e comparire piacevoli note legnose.

Solo addentrandosi nella parte finale del sigaro compariranno note ammaricanti molto contenute sempre accompagnate dal legno in un leggero contorno di cuoio, la forza rimane sempre media in leggero rinforzo, il bracciere non ha mai avuto bisogno di correzione e ha dimostrato ottima combustione.

Un sigaro che ho trovato molto interessante offerto a un prezzo molto concorrenziale che offre una fumata spensierata ma con aromi nitidi e interessanti il tutto in un perfetto equilibrio forse per gli amanti della forza non sarà un sigaro da dopo cena ma sicuramente potrebbe essere un tutto giorno molto valido per tutti.

Informazioni aggiuntive

Tipo di Fabbricazione

Forza

Gusto

Lunghezza

Luogo di Fabbricazione

Durata

20 recensioni per Italico Tradizionale

  1. Roberto Gardelli

    Rapporto qualità/prezzo ottimo ! A mio avviso, disintegra il Garibaldi !!

  2. Fabio

    Assolutamente superiore al Garibaldi…………speriamo contini ad essere commercializzato a quel prezzo………………

  3. Sandro

    Qualità prezzo imbattibile!

  4. Pasquale

    61 anni. di origine Campano. Fumatore del toscano (qualunque prodotto) da oltre 40 anni. Diciamo esperto fumatore. Ricordo con gioia il fu antico toscano, così come il fu e stravecchio. Profumato e nello stesso tempo aggressivo nel suo involucro chiaro ma scurito dal suo reale maturazione. Compatto nelle sue foglie. Rigido e non sfrantumabile al taglio. Così come il toscano confezionato con aspetto povero di colore marrone e rosso. Tutto il trascritto per esternare un prodotto che oggi non esiste più per qualità e prezzo x ognuno di loro. Scoperto casualmente la 1 uscita delll’ italico, con meraviglia ad un costo inferiore al pessimo Garibaldi, noto il suo colore scuro, profumato, compatto nella fattura e nel taglio. Caratteristica la sua confezione nell’aprirlo e con un sigillo trasmettendo garanzia e serietà di quanto si aggrada nel suo fumare
    D’incanto sparisce sul mercato adducendo la motivazione allo stupore della richiesta. Paradossale appurare che i rappresentanti del prodotto elemosinano qualche scatolo rimasto sugli scaffali di tabaccai. Assurdo vedere ciò e ascoltare una carenza di produzione da una acclarata azienda. Dopo poco lo si ritrova sul mercato, con lo stesso vestito esterno ma dal contenuto interno diverso
    Niente sigillo, apertura non scorrevole, sigaro di fattura come il pessimo ed economico Garibaldi; acchisto da me possibile. Scusandomi del mio prolisso intendo evidenziare che al cliente, in special modo “attento” appare poco serioso l’illusione malandrina, in special modo come la Vs. Delusione profonda. Peccato. Proverò con altro. Distinti saluti

  5. Francesco

    Ottimo sigaro dal tiraggio facile, che si lascia fumare gradevolmente. No ha bisogno di correzioni durante la fumata. Ottimo anche come qualità di prezzo. Consiglio per coloro che voglio provare il gusto del cosiddetto fumo lento. Qualità prezzo convenientissima.

  6. Francesco

    Fumatore di toscano garibaldi da anni ormai per la fumata giornaliera…mi son imbattuto per caso….e devo dire piu che fantastico!

  7. Franco

    Un buon sigaro popolare che sostituisce egregiamente il cattivo “Garibaldi”, ma ahimè fatto l’exploit estivo ora mancano sul mercato.
    Ma che trucco è questo!? Sicuramente qualche accordo sotterraneo tra sigarai al danno del povero utente. Italiani di……!

    • Marco Gastaldi

      Buongiorno Franco!! Capiamo benissimo la sua rabbia, ma la rassicuriamo sul fatto che non c’è assolutamente alcun accordo “segreto tra sigarai” !
      Si tratta semplicemente del fatto che Italico ha ricevuto troppe richieste e ora fa fatica a stare dietro alla produzione.
      L’unica cosa da fare è aspettare 😉
      Un grande saluto da Gastaldi – Sigari e Tabacchi!

  8. Riccardo Cannistraci

    Molto superiore al garibaldi, secondo me per prezzo è da confrontare con l extra vecchio, però non si trova.A Reggio Calabria il rappresentante latita, non so se è un.problema della casa madre o proprio di chi dovrebbe andare più in giro a promuovere e vendere.I tabachini, anche i più forniti si lamentano di non veder gli agenti.Sto fumando il maturo ma è cosa diversa, esattamente come il vino Il sigaro dipende anche dal momento, mattina, sera, fumata più veloce, impegnativa, dipende…

    • Marco Gastaldi

      Buongiorno Riccardo! Hai centrato pienamente la filosofia del Fumo Lento: “esattamente come il vino Il sigaro dipende anche dal momento, mattina, sera…”
      Riguardo ad Italico, possiamo confermarti che la richiesta è molto elevata e MOSI si sta adoperando per aumentare i volumi di produzione.
      Ci basterà aspettare 😉
      Un grande saluto da Gastaldi – Sigari e Tabacchi!

  9. Vincenzo Quaranta

    Da ex fumatore di Garibaldi ho provato l’Italico e posso dire che è un mondo diverso. Il problema è che questo sigaro purtroppo è sparito, almeno a Bari non so se altrove esiste ancora. Purtroppo le cose belle durano poco.

    • Marco Gastaldi

      Buongiorno Vincenzo e grazie del commento!
      Purtroppo Mosi sta affrontando dei problemi, in quanto, visto che il sigaro è molto apprezzato, c’è troppa richiesta e non riescono a far fronte agli ordini.
      L’unica cosa da fare, per ora, è quella di aspettare in attesa che il Tradizionale torni disponibile.

      Un grande saluto da Gastaldi
      Sigari & Tabacchi

  10. Vito summa

    Ottimo sigaro morbido e rapporto qualità prezzo eccellente.

  11. Antonello

    Salve ragazzi. A Palermo chiunque ha il tradizionale. Lo trovò ovunque.

  12. Marco Incerti

    Buon sigaro rapporta do qualità e prezzo. Unica nota dolente, scostante ultimamente sui calibri a sottodimensionati

    • Marco Gastaldi

      Ciao Marco!
      Grazie dell’aggiornamento! Ci è arrivata una recensione simile per un altro Ambasciator Italico.
      Indagheremo sicuramente su cosa sta succedendo… anche se presumiamo sia una minore attenzione in fase di controllo qualità, dovuta magari al periodo Covid-19 (immaginiamo che lavorare con la mascherina non sia facile per quel reparto in particolare).

      I nostri migliori saluti
      Gastaldi
      Sigari e Tabacchi

  13. Francesco

    No, non ci siamo proprio. Ero innamorato di questo sigaro. Profumato a crudo, interessante da fumare. Incomparabile qualità/prezzo. Poi a un tratto sparisce dalla circolazione. Oggi riappare ed è completamente diverso, puzza di chimico, la fascia ha cambiato colore e consistenza, e da fumare è insipido, la nota dominante è l’odore di cartone. Spero non sia stata una strategia commerciale mirata, tipo prima ammaliare, poi abbindolare i fessi, sarebbe davvero vergognoso.

  14. Enzo

    Da circa 1 anni fumo l’italico tradizionale ma la rincorsa all’acquisto mi fa arrabbiare notevolmente non capisco quale imbroglio c’è sotto la mancata produzione di tale sigaro. Smettetela di produrre l’italico maturo che costa il doppio e fa schifo, infatti se devo fumare il maturo allora torno al toscano con diverse qualità di sigari meno costosi e più buoni. Speriamo che l’azienda Mose si svegli prima che chiuda per inefficienza

  15. Andrea

    Ottimo rapporto qualità prezzo, anche se dopo un periodo di latitanza, si è di nuovo presentato differente nel gusto e nella forma. Tuttavia rimane la mia prima scelta (quando lo trovo).

  16. Giorgio R.

    Ottimo sigaro disimpegnato. Amo il Kentucky beneventano e questo sigaro ne rispecchia la gradevolezza. Anni luce superiore al Garibaldi, anche dopo la “seconda” produzione, che effettivamente è inferiore alla prima. Nonostante questo ho eletto il questo Italico Tradizionale a mio punto di riferimento nella sua classe. Speriamo che, visto il successo, MOSI lo migliori.

  17. Davide

    Ottimo sigaro che sostituisce il Garibaldi per qualità e convenienza. Consigliato per fumate in relax.

  18. Max

    Ottima costruzione e bello cicciotto…. ma ultimamente lo sto trovando un po scarico di sapori, a talpunto che alcune volte non avverto altro che il sapore della cenere.

  19. Mauro

    Rapporto qualità prezzo ok. Lo ritengo di fumata facile, poco profumato ,poco impegnativo. Per principianti. Ricorda l antica riserva ben più caro ma gemello. Per un fumatore 30 ennale di toscani il classico e l antico non hanno per ora rivali. Personalità ben più ricca profumi e intensità ben più marcati. Dalla sua ha il prezzo ma non sempre il prezzo soddisfa i risultati. Ho provato a cambiare, testare molte volte, ma quei due la, sono insostituibili fin ora.

  20. Sergio

    La seconda produzione non vale niente, inutile girarci intorno, è un Garibaldi con confezione differente. Ho avuto sottomano recentemente una confezione della prima produzione, con la scatola estraibile, e tagliarlo è stato un piacere, si sentiva lo spessore della fascia ben fatta, fumata della giusta durata. Poi ho aperto una confezione della seconda produzione, prendo il taglia sigari, ZAC! sigaro rotto…. Cosa che mai sarebbe successa con i sigari della prima produzione….. Mai visto un calo di qualità così repentino e così evidente! E tra l’altro adesso il prezzo è anche aumentato

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Italico Tradizionale

(20 recensioni dei clienti)

Il nuovo sigaro di MOSI, l’Italico TRADIZIONALE esce in pacchetto da 5 sigari interi ad un prezzo molto concorrenziale di 5 euro.

Il tabacco kentuky usato per questo sigaro è tutto italiano fascia veneta e ripieno beneventano che, personalmente, reputo si tratti di un tabacco anche di qualità offerto a un prezzo molto conveniente.

Prezzo cadauno

1,00

Condividi questa pagina:

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook

Descrizione

La fascia si presenta di marrone chiaro con qualche nervatura, a crudo avvertiamo sentori vegetali che ricordano molto il fieno

L’inizio con i sentori vegetali che ricordano il tiraggio a crudo col aggiunta di una bella piccantezza il sigaro è molto morbido l’ingresso del fumo è dolce, la forza contenuta (1 su 5).

Proseguendo nella fruizione e avvinandosi alla pancia compare una nota acida non fastidiosa che aiuta la salivazione la piccantezza rimare e nascoste tra le righe si possono avvertire delle note di cacao amaro, il fumo è abbondante la forza media (3 su 5) proseguendo nella pancia possiamo avvertire un affievolirsi della piccantezza e comparire piacevoli note legnose.

Solo addentrandosi nella parte finale del sigaro compariranno note ammaricanti molto contenute sempre accompagnate dal legno in un leggero contorno di cuoio, la forza rimane sempre media in leggero rinforzo, il bracciere non ha mai avuto bisogno di correzione e ha dimostrato ottima combustione.

Un sigaro che ho trovato molto interessante offerto a un prezzo molto concorrenziale che offre una fumata spensierata ma con aromi nitidi e interessanti il tutto in un perfetto equilibrio forse per gli amanti della forza non sarà un sigaro da dopo cena ma sicuramente potrebbe essere un tutto giorno molto valido per tutti.

Informazioni aggiuntive

Tipo di Fabbricazione

Forza

Gusto

Lunghezza

Luogo di Fabbricazione

Durata

20 recensioni per Italico Tradizionale

  1. Roberto Gardelli

    Rapporto qualità/prezzo ottimo ! A mio avviso, disintegra il Garibaldi !!

  2. Fabio

    Assolutamente superiore al Garibaldi…………speriamo contini ad essere commercializzato a quel prezzo………………

  3. Sandro

    Qualità prezzo imbattibile!

  4. Pasquale

    61 anni. di origine Campano. Fumatore del toscano (qualunque prodotto) da oltre 40 anni. Diciamo esperto fumatore. Ricordo con gioia il fu antico toscano, così come il fu e stravecchio. Profumato e nello stesso tempo aggressivo nel suo involucro chiaro ma scurito dal suo reale maturazione. Compatto nelle sue foglie. Rigido e non sfrantumabile al taglio. Così come il toscano confezionato con aspetto povero di colore marrone e rosso. Tutto il trascritto per esternare un prodotto che oggi non esiste più per qualità e prezzo x ognuno di loro. Scoperto casualmente la 1 uscita delll’ italico, con meraviglia ad un costo inferiore al pessimo Garibaldi, noto il suo colore scuro, profumato, compatto nella fattura e nel taglio. Caratteristica la sua confezione nell’aprirlo e con un sigillo trasmettendo garanzia e serietà di quanto si aggrada nel suo fumare
    D’incanto sparisce sul mercato adducendo la motivazione allo stupore della richiesta. Paradossale appurare che i rappresentanti del prodotto elemosinano qualche scatolo rimasto sugli scaffali di tabaccai. Assurdo vedere ciò e ascoltare una carenza di produzione da una acclarata azienda. Dopo poco lo si ritrova sul mercato, con lo stesso vestito esterno ma dal contenuto interno diverso
    Niente sigillo, apertura non scorrevole, sigaro di fattura come il pessimo ed economico Garibaldi; acchisto da me possibile. Scusandomi del mio prolisso intendo evidenziare che al cliente, in special modo “attento” appare poco serioso l’illusione malandrina, in special modo come la Vs. Delusione profonda. Peccato. Proverò con altro. Distinti saluti

  5. Francesco

    Ottimo sigaro dal tiraggio facile, che si lascia fumare gradevolmente. No ha bisogno di correzioni durante la fumata. Ottimo anche come qualità di prezzo. Consiglio per coloro che voglio provare il gusto del cosiddetto fumo lento. Qualità prezzo convenientissima.

  6. Francesco

    Fumatore di toscano garibaldi da anni ormai per la fumata giornaliera…mi son imbattuto per caso….e devo dire piu che fantastico!

  7. Franco

    Un buon sigaro popolare che sostituisce egregiamente il cattivo “Garibaldi”, ma ahimè fatto l’exploit estivo ora mancano sul mercato.
    Ma che trucco è questo!? Sicuramente qualche accordo sotterraneo tra sigarai al danno del povero utente. Italiani di……!

    • Marco Gastaldi

      Buongiorno Franco!! Capiamo benissimo la sua rabbia, ma la rassicuriamo sul fatto che non c’è assolutamente alcun accordo “segreto tra sigarai” !
      Si tratta semplicemente del fatto che Italico ha ricevuto troppe richieste e ora fa fatica a stare dietro alla produzione.
      L’unica cosa da fare è aspettare 😉
      Un grande saluto da Gastaldi – Sigari e Tabacchi!

  8. Riccardo Cannistraci

    Molto superiore al garibaldi, secondo me per prezzo è da confrontare con l extra vecchio, però non si trova.A Reggio Calabria il rappresentante latita, non so se è un.problema della casa madre o proprio di chi dovrebbe andare più in giro a promuovere e vendere.I tabachini, anche i più forniti si lamentano di non veder gli agenti.Sto fumando il maturo ma è cosa diversa, esattamente come il vino Il sigaro dipende anche dal momento, mattina, sera, fumata più veloce, impegnativa, dipende…

    • Marco Gastaldi

      Buongiorno Riccardo! Hai centrato pienamente la filosofia del Fumo Lento: “esattamente come il vino Il sigaro dipende anche dal momento, mattina, sera…”
      Riguardo ad Italico, possiamo confermarti che la richiesta è molto elevata e MOSI si sta adoperando per aumentare i volumi di produzione.
      Ci basterà aspettare 😉
      Un grande saluto da Gastaldi – Sigari e Tabacchi!

  9. Vincenzo Quaranta

    Da ex fumatore di Garibaldi ho provato l’Italico e posso dire che è un mondo diverso. Il problema è che questo sigaro purtroppo è sparito, almeno a Bari non so se altrove esiste ancora. Purtroppo le cose belle durano poco.

    • Marco Gastaldi

      Buongiorno Vincenzo e grazie del commento!
      Purtroppo Mosi sta affrontando dei problemi, in quanto, visto che il sigaro è molto apprezzato, c’è troppa richiesta e non riescono a far fronte agli ordini.
      L’unica cosa da fare, per ora, è quella di aspettare in attesa che il Tradizionale torni disponibile.

      Un grande saluto da Gastaldi
      Sigari & Tabacchi

  10. Vito summa

    Ottimo sigaro morbido e rapporto qualità prezzo eccellente.

  11. Antonello

    Salve ragazzi. A Palermo chiunque ha il tradizionale. Lo trovò ovunque.

  12. Marco Incerti

    Buon sigaro rapporta do qualità e prezzo. Unica nota dolente, scostante ultimamente sui calibri a sottodimensionati

    • Marco Gastaldi

      Ciao Marco!
      Grazie dell’aggiornamento! Ci è arrivata una recensione simile per un altro Ambasciator Italico.
      Indagheremo sicuramente su cosa sta succedendo… anche se presumiamo sia una minore attenzione in fase di controllo qualità, dovuta magari al periodo Covid-19 (immaginiamo che lavorare con la mascherina non sia facile per quel reparto in particolare).

      I nostri migliori saluti
      Gastaldi
      Sigari e Tabacchi

  13. Francesco

    No, non ci siamo proprio. Ero innamorato di questo sigaro. Profumato a crudo, interessante da fumare. Incomparabile qualità/prezzo. Poi a un tratto sparisce dalla circolazione. Oggi riappare ed è completamente diverso, puzza di chimico, la fascia ha cambiato colore e consistenza, e da fumare è insipido, la nota dominante è l’odore di cartone. Spero non sia stata una strategia commerciale mirata, tipo prima ammaliare, poi abbindolare i fessi, sarebbe davvero vergognoso.

  14. Enzo

    Da circa 1 anni fumo l’italico tradizionale ma la rincorsa all’acquisto mi fa arrabbiare notevolmente non capisco quale imbroglio c’è sotto la mancata produzione di tale sigaro. Smettetela di produrre l’italico maturo che costa il doppio e fa schifo, infatti se devo fumare il maturo allora torno al toscano con diverse qualità di sigari meno costosi e più buoni. Speriamo che l’azienda Mose si svegli prima che chiuda per inefficienza

  15. Andrea

    Ottimo rapporto qualità prezzo, anche se dopo un periodo di latitanza, si è di nuovo presentato differente nel gusto e nella forma. Tuttavia rimane la mia prima scelta (quando lo trovo).

  16. Giorgio R.

    Ottimo sigaro disimpegnato. Amo il Kentucky beneventano e questo sigaro ne rispecchia la gradevolezza. Anni luce superiore al Garibaldi, anche dopo la “seconda” produzione, che effettivamente è inferiore alla prima. Nonostante questo ho eletto il questo Italico Tradizionale a mio punto di riferimento nella sua classe. Speriamo che, visto il successo, MOSI lo migliori.

  17. Davide

    Ottimo sigaro che sostituisce il Garibaldi per qualità e convenienza. Consigliato per fumate in relax.

  18. Max

    Ottima costruzione e bello cicciotto…. ma ultimamente lo sto trovando un po scarico di sapori, a talpunto che alcune volte non avverto altro che il sapore della cenere.

  19. Mauro

    Rapporto qualità prezzo ok. Lo ritengo di fumata facile, poco profumato ,poco impegnativo. Per principianti. Ricorda l antica riserva ben più caro ma gemello. Per un fumatore 30 ennale di toscani il classico e l antico non hanno per ora rivali. Personalità ben più ricca profumi e intensità ben più marcati. Dalla sua ha il prezzo ma non sempre il prezzo soddisfa i risultati. Ho provato a cambiare, testare molte volte, ma quei due la, sono insostituibili fin ora.

  20. Sergio

    La seconda produzione non vale niente, inutile girarci intorno, è un Garibaldi con confezione differente. Ho avuto sottomano recentemente una confezione della prima produzione, con la scatola estraibile, e tagliarlo è stato un piacere, si sentiva lo spessore della fascia ben fatta, fumata della giusta durata. Poi ho aperto una confezione della seconda produzione, prendo il taglia sigari, ZAC! sigaro rotto…. Cosa che mai sarebbe successa con i sigari della prima produzione….. Mai visto un calo di qualità così repentino e così evidente! E tra l’altro adesso il prezzo è anche aumentato

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *